Proprio così…Ci hai mai pensato? L’hai mai vista da questa prospettiva?

 17 anni fa mi sono trovata ad un bivio e mi sono domandata che cosa volevo fare da grande, dopo aver letto libri e partecipato a svariati corsi sulla crescita personale, il brand, la leadership, coach in nutrizione e life coach certificato ho tratto delle conclusioni importanti che mi hanno portato a prendere delle decisioni fondamentali che hanno cambiato il mio stile di vita.  

3 punti sono stati fondamentali che hanno fatto si che il mio stile di vita potesse cambiare. 

I primo punto cruciale è avere il CORAGGIO

Il Coraggio di fondare la propria azienda, c’è bisogno di CORAGGIO e di una convinzione che spesso e volentieri deve essere più forte delle cifre nude e crude. Per molti fondare un’impresa è un sogno che diventa realtà: il sogno, ad esempio, di portare sul mercato un prodotto amato o di lavorare secondo le proprie inclinazioni. 

Definisci il tuo Brand

Prima di presentare il tuo progetto al mondo intero, é importante che tu ti ponga delle domande:

  • Che tipo di azienda sei? 
  • Quali sono i tuoi obiettivi? 
  • Cosa offre la tua concorrenza? 
  • Come puoi produrre prodotti o servizi migliori?
  • Qual’é il tuo pubblico al quale ti vuoi rivolgere?

Poniti sempre delle domande per definire la tua attività, i servizi e gli obiettivi futuri.

Crea il tuo logo
Per far sì che il tuo logo sia efficace, deve avere innanzi tutto queste caratteristiche

1. FUNZIONALE E PERSONALE
Deve rappresentare il tuo business e la tua identità

2. LEGGIBILE
In qualsiasi dimensione deve essere ben visibile sia il nome che il simbolo.

3. COMPLETO
Si definisce un logo completo quando è composto da tutti gli elementi che comunica il tuo business.

4. ELEMENTO DI SINTESI
dal logo completo potrai estrapolare un elemento di sintesi dalla quale potrai essere riconosciuto.

La leadership
—L’importanza della leadership per il successo della TUA attività

—Il pensiero strategico composto da:
• le tue linee guida
• i tuoi valori e le tue regole
• la missione
• la visione
• obiettivi ben formati
• un piano d’azione ben dettagliato.

—L’autostima è quando si parla di autostima, ci riferiamo alla quantità di fiducia che hai in te stesso, conoscere se stessi, le attitudini e le competenze, consapevolezza ed azione ma sopratutto a quella sicurezza interiore che ci spinge a prendere decisioni e lanciarsi in nuove avventure.

—Le abilità di relazione:
• le basi della comunicazione
• gestire e motivare i collaboratori
• comunicare con i clienti

Crea un piano Piano d’azione

Definisci in modo dettagliato come raggiungere i tuoi obiettivi

• Analizza ogni obiettivo segnato a calendario
• fai un brainstoarming e fai ordine
• scomponilo in azioni specifiche e dettagliate da fare
• metti tutto in ordine cronologico
• individua gli strumenti, le competenze e le persone necessarie.

Nel prossimo post ti parlerò di come creare il tuo Logo.

Share This